Moto storiche: arrivano le agevolazioni sul bollo

Moto storiche: arrivano le agevolazioni sul bollo

I mezzi tra i 20 e i 29 anni di età beneficiano del 50% sul bollo annuale.

Il 2019 inizia con una buona notizia per gli appassionati di motociclismo, in particolare di moto d’epoca. La nuova Legge di Bilancio, approvata lo scorso 30 dicembre ed entrata in vigore martedì 1° gennaio, reintroduce infatti le agevolazioni fiscali sul bollo per i mezzi tra i 20 e i 29 anni di età.

Relativamente a questa tassa di possesso, il testo della legge riporta: “Gli autoveicoli e motoveicoli di interesse storico e collezionistico con anzianità di immatricolazione compresa tra i venti e i ventinove anni, se in possesso del Certificato di Rilevanza Storica […] e qualora tale riconoscimento di storicità sia riportato sulla carta di circolazione, sono assoggettati al pagamento della tassa automobilistica con una riduzione pari al 50 per cento”.

Perché venga considerato valido, il Certificato di Rilevanza Storica deve essere rilasciato dal Registro Storico FMI o da uno degli altri Registri Storici riconosciuti dal Codice della Strada.

Quindi non basta che il proprio mezzo abbia compiuto 20 anni per beneficiare del 50% ma, il proprietario, dovrà registrarlo come veicolo di rilevanza storica. Una notizia buona… al 50% quindi…

Di F-Guida

By |2019-02-03T18:55:59+00:00giugno 3rd, 2019|News|0 Comments

About the Author:

Vice Presidente Indesmoniati D.O.C.

Leave A Comment