Regolamento Generale del Club

Regolamento Generale del Club

PREMESSA

Al fine di perseguire le finalitá del club, il Consiglio Direttivo definisce un insieme di regole alle quali tutti i Soci devono fare riferimento ed alle quali si devono attenere scrupolosamente. Tale insieme di regole che definiremo “Regolamento Generale del Club” dovrá essere accettato e sottoscritto da ogni singolo Socio al momento dell’iscrizione annuale tramite tacito consenso informato per presa visione. La mancata accettazione del Regolamento Generale comporterá l’impossibilitá ad effettuare l’iscrizione.

Regolamento Generale del Club

ISCRIZIONE:

Lo scopo principale del club Indesmoniati è quello di promuovere e propagandare la cultura del motociclista DUCATI così detto DUCATISTA, promuovendo allo stesso tempo il marchio DUCATI e la cultura motociclistica in genere, nonché lo sviluppo di tutte le attività ricreative e formative avente ad oggetto la Ducati, il motociclismo, l’educazione stradale motociclistica ed ogni altra attività che si renderà necessaria e/o accessoria allo scopo principale. Il Club Indesmoniati è un ente non commerciale, non persegue fini di lucro e non può distribuire utili. Inotre ha carattere assolutamente apolitico. 

L’iscrizione ha una durata di un anno solare che va dal 1 gennaio al 31 dicembre ed è soggetta ad approvazione del Direttivo.

L’iscrizione al Club è aperta a tutti gli appassionati di motociclismo, siano essi praticanti che non, conduttori e/o passeggeri, ivi inclusi i simpatizzanti del marchio Ducati in generale.

Al fine di diffondere sempre più l’attività motociclistica in genere ma soprattutto la cultura in questo specifico settore del marchio Ducati, i Consiglieri sono a disposizione per approfondimenti e/o chiarimenti relativi alla filosofia aggregativa del Club;

In dettaglio gli scopi del Club Indesmoniati sono:

– riunire intorno a sé coloro che hanno interesse per la pratica del motociclismo;

– organizzare eventi sociali finalizzati alla raccolta di fondi da destinare poi in beneficenza;

– promuovere gite turistico-culturali;

– promuovere attività ludico-ricreative;

– organizzare quant’altro in linea con gli scopi e le caratteristiche sopra riportati.

– All’atto dell’iscrizione il richiedente accetta che i suoi dati vengano gestiti elettronicamente secondo quanto previsto dall’Art. 13 D.Lgs. 30.06.2003 n. 196;

– Possono partecipare alle riunioni mensili del Club i Soci ed i loro Ospiti senza limitazione alcuna. Gli incontri si svolgono periodicamente secondo inviti inviati con congruo anticipo tramite i canali di comunicazione del Club. Il Direttivo inoltre é a disposizione dei Soci anche al di fuori dell’orario di riunione comprensibilmente con gli impegni lavorativi di ognuno, per chiarimenti, info e varie. (Consigliato sms prima di chiamare).

– Chiunque aderisca, secondo quanto previsto dalla procedura (in forma scritta o tramite adesione ai social o ai mezzi di comunicazione istantanea) ad una iniziativa, programma od evento organizzato dal DOC Indesmoniati , autorizza il Club  stesso, nella persona del Presidente e dell’intero Consiglio Direttivo, esclusivamente per i fini legati all’iniziativa, all’utilizzo dei dati personali ed alla pubblicazione del proprio Nome e Cognome nello spazio del sito dedicato all’iniziativa secondo quanto previsto dalla legge 675/96;

Coloro che aderiscono ad un evento, programma o gita organizzata dal DOC Indesmoniati, dichiarano altresì di accettare il presente regolamento e le condizioni previste.

USO DEI “COLORI”

I soci sono tenuti ad indossare, agli eventi ufficiali del club, l’abbigliamento recante i colori (simboli e grafiche ufficiali) del moto club stesso. Deroghe sono accettate per abbigliamento degli anni precedenti.

Viene considerata come uniforme ufficiale la sola maglia a mezze maniche nera , la felpa rossa e la polo rossa con i colori del club (2019). Nessun altro abbigliamento viene considerato ufficiale. Durante gli eventi pubblici il socio è tenuto a presentarsi con l’idoneo abbigliamento. Le divise sono di proprietà del socio ma il club si riserva il diritto di tutela a norma di legge per uso improprio dei loghi ufficiali.

DIRITTI DEI SOCI

Tutti i soci hanno gli stessi diritti, ma nell’ambito dell’associazione, viene stabilita una gerarchia che ha solo funzione amministrativa e gestionale.

Il personale che detiene una carica in seno al Club, oltre a quanto stabilito dallo statuto, deve controllare la corretta applicazione e l’esecuzione del presente regolamento. 

Gerarchia Amministrativa e gestionale :

Il socio appartenente al DOC Indesmoniati è tenuto ai doveri derivanti dalle norme del regolamento e all’esecuzione di quanto richiesto dai soci che detengono o no una carica direttiva, in ossequio alla scala sotto riportata, sempre che la richiesta non sia in contrasto con il regolamento e che venga fatta con il massimo rispetto per la persona. Le richieste dovranno sempre essere finalizzate alla riuscita dell’evento/organizzazione e mai per scopi personali.

Le cariche dei soci con funzioni Direttive all’interno del Club sono così distinte: 

– PRESIDENTE
– VICE PRESIDENTE

– SEGRETARIO
– CONSIGLIERE 

Gli associati proporranno annualmente, un numero di consiglieri definito dal Direttivo in base alle esigenze e al numero di associati. I consiglieri coadiuveranno il direttivo, parteciperanno alle riunioni dello stesso esprimendo idee e valutazioni. La durata della collaborazione è annuale. 

RISPETTO TRA I SOCI

Ogni socio, deve proporsi agli altri con il massimo rispetto e cortesia. Non sono ammessi atti di prevaricazione di qualsiasi genere nè è tollerata alcuna forma di discriminazione su base sessuale, religiosa, di presunta superiorità razziale o sociale.
Ogni socio ha il dovere di denunciare al Direttivo qualsiasi atteggiamento di altro socio (anche se del Direttivo) che possa minare la rispettabilità o l’imparzialità delle decisioni

Sanzioni: 

Tutti i soci iscritti al Club, qualora venissero ritenuti inosservanti alle norme statutarie, a quelle del presente regolamento o a quelle del buon senso comune, saranno soggetti alle seguenti sanzioni:
-RICHIAMO 

-SOSPENSIONE
-ESPULSIONE
Le predette sanzioni devono essere graduate, nella misura, in relazione alla gravità dell’infrazione ed alle conseguenze che le stesse hanno prodotto al club.

Richiamo: 

Il RICHIAMO, consiste in un ammonimento con cui vengono sanzionate lievi mancanze, relative al comportamento che non intaccano i nome del club ; viene inflitto dal Presidente a sua discrezione.

Sospensione: 

La SOSPENSIONE consiste nell’allontanamento dall’attività dell’Associazione per un periodo massimo di 12 (dodici) mesi. Viene inflitta dal Presidente a sua discrezione.

Essa si commina per:

– Gravi mancanze che hanno intaccato il buon nome del Club

– Almeno 4 (quattro) richiami deliberati nei due anni precedenti;
– Gravi comportamenti che producano turbamenti nella regolarità della vita associativa;
– Gravi atti contrari ai doveri derivanti dall’associazione;
– Qualsiasi altra grave mancanza non contemplata precedentemente che, comunque, abbia creato problemi all’associazione.

Espulsione: 

L’ESPULSIONE, consiste nella cancellazione dal Moto Club del socio che si rende responsabile di gravissime mancanze nei confronti del Club e che renda incompatibile la sua ulteriore permanenza nell’associazione.
L’espulsione è inflitta per: 

– Gravissimi atti che rivelino mancanza nel senso dell’onore o del senso morale;
– Gravissimi atti che siano in contrasto con lo statuto e/o con la carica direttiva posseduta;
– Gravissimi atti che producano cattiva pubblicità al Club

– Due sospensioni nei tre anni precedenti, di cui almeno una della durata superiore a 6 mesi;
– Qualunque altro gravissimo atto non sopra contemplato, che comunque abbia portato gravi 

problemi al moto club.

Procedimento disciplinare
Se è il caso, e non viene reperito un membro Direttivo, chiamare in disparte il socio e invitarlo ad un comportamento più consono. 

Segnalare l’accaduto al Direttivo. In seguito il Direttivo si riserva di comminare una sanzione

Regolamento Eventi:

Caratteristica degli eventi proposti dal DOC Indesmoniati è la libertà: una libertà responsabile che ogni partecipante deve essere in grado di gestire in armonia con le imprescindibili esigenze di gruppo che determinano inevitabili ed irrinunciabili vincoli. Ciò non significa che venga meno la formula di individualità all’interno del gruppo di “sentirsi liberi”, compatibilmente però con le esigenze di una formula organizzativa complessa e consapevolmente gestita da volontari.

I nostri eventi si svolgeranno secondo il percorso stabilito e comunicato con congruo anticipo ai soci: Nel caso in cui si verificassero condizioni tali da pregiudicare lo svolgimento dell’evento in condizioni di sicurezza, l’organizzatore avrà la facoltà di modificare il percorso o il programma di svolgimento del viaggio.

Possono partecipare agli eventi o prove libere nei circuiti motociclistici, tutti i soci del Club, i soci di altri Ducati Moto Club ed eccezionalmente i possessori di moto Ducati anche se non associati ad uno dei succitati Club.

Ai soci di DOC Indesmoniati è concesso, a parziale deroga di quanto previsto al punto precedente, di invitare Ospiti anche  alla guida di un motociclo non Ducati. La partecipazione dovrà essere comunicata al Consiglio Direttivo.

Sarà cura del socio partecipante agli eventi, portare a conoscenza del presente regolamento il proprio passeggero ed i propri ospiti e farlo rispettare in ogni sua parte.

Il partecipante all’evento deve fornire tute le necessarie informazioni che gli sono richieste nel massimo rispetto del presente regolamento. Qualunque Socio o Ospite aderisca, secondo quanto previsto dalla procedura (in forma scritta o tramite adesione ai social o ai mezzi di comunicazione istantanea) ad una iniziativa, programma od evento organizzato dal DOC Indesmoniati , autorizza il Club  stesso, nella persona del Presidente e dell’intero Consiglio Direttivo, esclusivamente per i fini legati all’iniziativa, all’utilizzo dei dati personali ed alla pubblicazione del proprio Nome e Cognome nello spazio del sito dedicato all’iniziativa secondo quanto previsto dalla legge 675/96.

RESPONSABILITA’

Con l’iscrizione al Club il partecipante dichiara di accettare le Condizioni Generali di Iscrizione e di Partecipazione, impegnandosi a rispettarle scrupolosamente.

I percorsi consigliati durante i viaggi e le manifestazioni sono normalmente aperti al traffico regolare. I conduttori devono quindi attenersi alle norme del Codice della Strada e a tutte le disposizioni in materia, comprese le eventuali disposizioni specifiche delle località attraversate. E’ pure fatto obbligo del rispetto dell’ambiente, parchi, proprietà pubbliche e private.

Ovviamente è obbligatorio l’uso del casco e le moto debbono essere in regola con le disposizioni del Codice della Strada e soprattutto in perfette condizioni di marcia con il serbatoio del carburante pieno prima di ogni partenza.

Con l’iscrizione alle gite, eventi e/o manifestazioni, automaticamente i partecipanti dichiarano e garantiscono di manlevare il DOC Indesmoniati, il Presidente, il Consiglio Direttivo e comunque tutto lo staff organizzativo da qualsiasi obbligo risarcitorio, incluse le spese legali che  possono originarsi a loro  carico in relazione alla partecipazione all’evento.

I partecipanti dichiarano altresì di sollevare il DOC indesmoniati, il Presidente, il Consiglio Direttivo e comunque tutto la staff organizzativo  da ogni responsabilità per danni che a loro derivassero, derivassero a terzi o a cose di terzi, per effetto della loro partecipazione alle attività rinunciando a priori a qualsiasi rivalsa ed azione nei confronti del DOC.

By |2019-04-02T09:40:20+00:00febbraio 14th, 2019|News|0 Comments

Leave A Comment